Mario Biancacci su Arte e Artisti Vol. 68

L’arte è peculiarità e intima necessità antropica, ciò che da sempre abbraccia l’interiorità individuale conferendole un linguaggio universale.
L’artista è colui che trasforma la materia, che crea, converte l’invisibile in visibile, l’interno in esterno, dà forma all’informe rivelando la recondita essenza del reale.
La funzione creatrice dell’arte, in tutte le sue varie espressioni, abbraccia una pluralità di significati agendo sull’immediatezza e sulla sensibilità. È la capacità di agire sulle emozioni, i bisogni e i desideri profondi dell’umano.
Senza bisogno di parole, l’arte svela il significato profondo che soggiace alla vita innalzando il materiale allo spirituale.

Autori: Mario Biancacci, Alessandro Casini, Roberto Curotto,
Gloria De Salve, Paola Fiore, Gina, Monica Malvezzi, Sofia Martello, Luigi Missaglia, Sarah Mongiardo, Antonella Pavia, Andreas Vadalà, Anna Zurlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *